Omicidio Melania 3 / La mamma: «Non perdonerò mai Parolisi»

Foto: picenooggi.it

«Salvatore non lo perdonerò mai». La mamma di Melania Rea stamattina scuote la testa di fronte a chi gli chiede se potrà mai perdonare suo genero, Salvatore Parolisi, condannato ieri all’ergastolo per l’omicidio di Melania. Con il marito Gennaro, la signora Vittoria si è recata al cimitero di Somma Vesuviana per trascorrere  pochi minuti davanti alla tomba della figlia.
«Non c’è niente di cui essere contenti» ha detto la signora a proposito della sentenza di condanna per Parolisi. «Se con Salvatore in carcere Melania fosse tornata da me allora sì che sarei stata contenta. Ma Melania da noi non tornerà più. Giustizia, quella sì, è stata fatta» – ha aggiunto  la signora Vittoria che non ha mancato di rivolgere il suo pensiero principale alla nipotina: «è a lei che bisogna pensare ora».
«Quello che aspettiamo – ha dichiarato il fratello di Melania, Michele, è di sapere perché Salvatore ha ucciso mia sorella… Sono quasi sicuro che non lo dirà mai, perchè ad oggi ci ha sempre voltato le spalle».
Anche Michele ribadisce anche lui che quello che è successo «rappresenta una sconfitta per tutti». Michele è arrivato a casa dei genitori a tarda notte, dopo la sentenza di condanna di Parolisi. «Io e mia madre ci siamo abbracciati – racconta – in lacrime mi ha detto solo questo, ”finalmente la giustizia è arrivata”».
Michele Rea, poi, aggiunge: «Ho letto le dichiarazioni degli avvocati di Parolisi, su una cosa concordiamo e cioè che Salvatore ha avuto un giusto processo. E quindi perchè ricorrere in appello?».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *