Mer. Giu 19th, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

“Ora et Labora”, nuovi appuntamenti per la rassegna teatrale

1 min read
Proseguono gli appuntamenti all’Oratorio della chiesa di San Benedetto a Faiano per la rassegna teatrale “Ora et Labora”.
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
Proseguono gli appuntamenti all’Oratorio della chiesa di San Benedetto a Faiano per la rassegna teatrale “Ora et Labora”. L’iniziativa, voluta dal Comune di Pontecagnano Faiano, guidato dal Sindaco Ernesto Sica, grazie alla collaborazione della parrocchia e di don Giuseppe Salomone, della fondazione organistica “Elvira Di Renna” e delle associazioni “Teatro e Dintorni” e “Teatroper”, sta registrando una buona ed interessata partecipazione. Sabato sera, sul palco sono saliti Dario D’Ambrosi e Lorenzo Alessandri con lo spettacolo “Volare”. Ieri sera, invece, grande momento “Varietà” con Mario Ciotola, Mario Aterrano ed Anna Spagnuolo.
E gli appuntamenti vanno avanti. Domani sera, con inizio alle ore 20, spazio allo spettacolo “Terroni” con i Pandemonium e Roberto D’Alessandro.
Mercoledì, invece, Gianna Coletti presenta “Prologo – Fortuna speranza” e a seguire “Burlate salernitane” con l’apprezzata compagnia teatrale cittadina Mascheranova.
Giovedì grande serata con “Martufello show”, direttamente dal Bagaglino di Canale 5.
C’è attesa anche per sabato sera quando all’oratorio di San Benedetto si esibirà la compagnia teatrale dell’oratorio San Benedetto con “A che servono questi quattrini”.
Domenica 23 settembre sul palco “Un Gino per il mondo” con Gino Rivieccio.
In programma ci sono tante altre novità e sorprese.
Gli spettacoli hanno un costo di 3,00 euro ciascuno, importo totalmente destinato alla parrocchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *