Ospedali choc e cure letali

Ospedali choc e cure letali
di Roberto Lombardi

terra dei cachi

Nicoletta Ontano (87 anni) di Montecorvino Rovella (Salerno) è deceduta il 16 febbraio scorso nel reparto di chirurgia generale del Ruggi d’Aragona di Salerno: aveva portato per sette mesi un ferro chirurgico nell’addome. È quanto emerso stamani nel corso dell’esame autoptico (La Repubblica).

errelombardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *