Queen of Bulsara in concerto venerdì 17 maggio al Moro

Queen of Bulsara in concerto venerdì 17 maggio al Moro
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
Queen_of_BulsaraVenerdì 17 maggio il palco del Risto Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa) ospiterà la tribute band QUEEN OF BULSARA, che ha tutta l’intenzione di regalare a chiunque assisterà alle sue performances uno spicchio di quella magia (“It’s a kind of magic”), anche solo per una sera, all’insegna del più totale divertimento.
Questo incredibile omaggio all’opera di Mercury, May, Deacon e Taylor, si avvale della passione e dell’esperienza di cinque musicisti, che hanno deciso di celebrare la loro band preferita nella maniera più dignitosa possibile, curando i dettagli ed ogni aspetto dello show.
Nella scaletta della band ci sono i cavalli di battaglia storici ed anche i brani meno conosciuti per i fans più esigenti, ovverosia quelli che conoscono gli albums a memoria, nota per nota, emozione per emozione. A completare il tutto, scenografia,costumi e videoproiezioni che sono parte integrante del concerto, che rimanderanno ai Queen e impreziosiranno maggiormente l’esperienza di vivere questo impareggiabile tributo sulla propria pelle. In definitiva, assistere ad un concerto dei QUEEN OF BULSARA (www.queenofbulsara.com) significa lasciarsi trasportare in una “dimensione corale”, dove il pubblico diventa partecipe di un grande gioco di simulazione (“Play the game”), e dove i grandi classici dei Queen illumineranno una serata indimenticabile.
Queen of Bulsara è il 1° tributo in campania dedicato al mito ineguagliabile dei Queen, e nasce alla fine del 2006 da un’idea di Ottavio Liguori (Batteria e Cori).
Successivamente, accomunati dalla passione per il geniale e trascinante quartetto inglese, si aggiungono: Vito Di Costanzo alla chitarra, Stefano Di Meglio, basso e cori Salvio Schiano, tastiere e programmazioni e non per ultimo, Vincenzo Castello, cantante dalla rara presenza scenica, caratterizzato non solo da una grande energia vocale ed una spiccata comunicatività, ma anche da un’impressionante somiglianza fisica al leader dei Queen, Freddie Mercury.
Sono i ritmi latini a scaldare la serata di sabato 18 maggio al Pub Il Moro del Borgo Scacciaventi quando sul palco saliranno gli Allerija Big Band, notissima band spesso accanto a Guido Lembo nelle magnifiche serate a Capri, vincitori di innumerevoli premi che vanta un vasto repertorio musicale che varia tra brani jazz, bossa e popolari e musica napoletana riarrangiata in chiave gipsy.

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *