Regione Campania, la Finanza torna per i conti della comunicazione

Ancora un blitz della Guardia di Finanza nella sede del consiglio regionale della Campania. I finanzieri sono intervenuti nell’ambito dell’inchiesta condotta dal pm Giancarlo Novelli e coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Greco, sul presunto uso illecito dei fondi erogati per i gruppi regionali. Questa volta i militari hanno acquisito documentazione riguardante uno dei capitoli della spesa per i gruppi, ovvero le somme di denaro erogate nel settore della comunicazione. La Finanza aveva gia’ proceduto a una acquisizione di atti il 21 settembre scorso, quando furono prelevati documenti relativi ai bilanci del consiglio regionali nel quinquennio 2008-2012. Pochi giorni fa agli atti dell’inchiesta un modulo prestampato di 13 righe per ottenere i rimborsi spese senza indicare alcuna causale: a compilarlo sono i consiglieri regionali della Campania che beneficiano dei fondi messi a disposizione dei gruppi e dei consiglieri stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *