Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Rubata e ritrovata la reliquia col sangue di Papa Wojtyla

Rubata e ritrovata la reliquia col sangue di Papa Wojtyla

Rubata e ritrovata la reliquia col sangue di Papa Wojtyla

(Adnkronos) – È stata rubata e poi ritrovata una reliquia contenente l’ampolla con il sangue di papa Wojtyla. Il furto è avvenuto stamattina su un treno regionale diretto da Roma a Civitavecchia. A subirlo è stato il parroco della chiesa di Santa Maria delle Grazie di Allumiere che avrebbe dovuto portare la reliquia nella sua parrocchia dopo averla prelevata dalla chiesa dell’Immacolata di viale Monza a Roma.
La reliquia è stata ritrovata dagli agenti della Polfer in un canneto nei pressi della stazione di Marina di Cerveteri. A compiere il furto sarebbero stati tre stranieri che con l’inganno hanno sottratto lo zaino al sacerdote durante il viaggio in treno: con una scusa uno dei tre ha distratto il parroco, mentre gli altri due hanno afferrato la borsa portandosela via per poi abbandonarla successivamente.
Dalla Polfer fanno sapere che al momento non è stato eseguito alcun fermo, ma sono in corso accertamenti per rintracciare gli autori del furto.
La reliquia è una riproduzione di quella originale, custodita sempre nella stessa chiesa dell’Immacolata, ma in entrambe è contenuto il sangue di papa Giovanni Paolo II, versato nell’attentato del 1981.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3645

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto