Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Saccheggiarono un autogrill, Daspo a 85 tifosi della Nocerina

Saccheggiarono un autogrill, Daspo a 85 tifosi della Nocerina

Saccheggiarono un autogrill, Daspo a 85 tifosi della Nocerina

Sono stati emessi, dal questore di Caserta, 85 Daspo nei confronti di altrettanti tifosi della Nocerina calcio, responsabili di atti di saccheggio. I provvedimenti sono scaturiti in seguito a quanto avvenuto lo scorso 30 settembre in occasione della partita Frosinone-Nocerina, disputata presso lo stadio comunale della città laziale e valevole per il campionato nazionale di lega Pro, girono B. Al termine dell’incontro di calcio, un folto di tifosi della Nocerina, nel fare rientro a casa a bordo di bus a due piani, si fermò per una sosta presso l’area di servizio Teano Ovest, nel quale avvenne un vero e proprio saccheggio di alimenti e bevande. Nell’immediatezza dei fatti, il personale della polizia Stradale di Caserta, identificò i responsabili segnalando all’autorità giudiziaria quanto avvenuto. Furono anche acquisite le riprese captate dal sistema di videocamere a circuito chiuso installate nell’esercizio commerciale.
Ieri il questore di Caserta, Giuseppe Gualtieri, ha emanato 85 provvedimenti di Divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive nei confronti dei tifosi identificati il 30 settembre e responsabili di saccheggio. I Daspo, della durata di due anni, prevedono anche l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria negli intervalli immediatamente antecedenti e successivi alla disputa di incontri calcistici della Nocerina, anche se in trasferta. Il divieto vige per qualsiasi evento sportivo agonistico, compreso le partite della Nazionale italiana o di altre squadre estere in Italia o negli Stati dell’Unione europea.

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 1291

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto