Scontro Campania-Veneto, Scotto (SEL): Caldoro finto meridionalista o vero ingenuo?

Scontro Campania-Veneto, Scotto (SEL): Caldoro finto meridionalista o vero ingenuo?
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]

Arturo Scotto
Arturo Scotto

Nella sfida all’Ok Corral tra Stefano Caldoro e il governatore del Veneto, noi stiamo dalla parte dei cittadini campani che hanno subito enormi tagli e vessazioni negli anni del governo del centro destra targato Lega Nord.
E’ sotto gli occhi di tutti che quello che sembra uno scatto di orgoglio del governatore Campano, non è altro che una pantomima allo scopo di raccattare qualche altro consenso elettorale. Egli sa benissimo che Berlusconi – come ha sempre fatto in passato – subirà i diktat della Lega e che l’agnello sacrificale che porterà in dono alla Padania saranno proprio le regioni del sud.
Consigliamo a Caldoro, se sono vere le sue istanze meridionaliste, di non mettere la propria faccia in questa campagna elettorale, perchè finirebbe per perderla definitivamente.
Lo rende noto l’ufficio stampa regionale di Sel

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *