Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Scuola, il Tar del Lazio annulla i Tfa

Scuola, il Tar del Lazio annulla i Tfa

Scuola, il Tar del Lazio annulla i Tfa
Il presidente del Tar Lazio, Domenico Lundini, ha accolto più di dieci ricorsi presentati dall’Associazione docenti invisibili da abilitare (Adida) per conto degli gli insegnanti esclusi dal Tirocinio formativo attivo (Tfa) annullando le selezioni. «Finalmente il Tar ha preso posizione per la prima volta sui Tfa censurandone le impostazioni e modalità ed ha accolto tutti i ricorsi presentati dall’associazione aventi per oggetto l’impugnazione dei test − dice l’associazione in una nota −. Abbiamo assistito anche a concorsi con 25 domande annullate su 60, e a quiz che nemmeno una trasmissione televisiva avrebbe mai osato proporre. Così vengono selezionati gli insegnanti?». «Siamo veramente soddisfatti», dicono gli avvocati Michele Bonetti e Santi Delia. 

«È stato un lavoro faticosissimo − aggiungono −. Il Miur ha convalidato le prove preselettive ad agosto ed ha anticipato ai primi giorni di settembre quelle scritte impedendo agli insegnanti di esercitare il proprio diritto di difesa nei confronti di un concorso palesemente illegittimo. I posti sono ancora vuoti, ci sono delle universita’ e corsi in cui neanche una persona si è collocata in posizione utile».
Per Adida il concorso e il decreto che ha generato i Tfa sono illegittimi e pesantemente viziati. Per questo l’associazione richiede che sia concesso, ai precari che essa rappresenta, l’accesso diretto ai corsi, o meglio ancora, sia riconosciuta loro la qualifica evitando loro «un umiliante, costoso, impegnativo ed inutile percorso riabilitante».

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 1306

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto