Siria senz’aria

Siria senz’aria
di Rino Mele

 

Quando dai piedi fino alla bocca sale dentro

di te un mostro,

che non ti fa respirare. Pietosamente li hanno

messi in fila, centinaia di bambini che

continuano a correre morti,

saltando all’indietro, leggeri.

In Siria,

nel deserto delle bombe di Assad, a Damasco,

le mamme restano ferme

per farsi cieche, coprirsi di piume e volare via.

C’era un trasparente

sacchetto intorno alla testa dei bambini quando

il gas li ha fatti

morire mentre ridevano di paura, increduli.

redazioneIconfronti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *