Home
Il blog de IConfronti utilizza cookie di servizio e di analisi. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Più informazioni.
Tu sei qui: Home » Ethos » ULTIMI » ultimi_archivio » Sono contro la Tav con la gente saggia della Valsusa

Sono contro la Tav con la gente saggia della Valsusa

Sono contro la Tav con la gente saggia della Valsusa
di don Aniello Manganiello*

Passano i governi, di destra, di centro di sinistra, tecnici, ma la musica è sempre quella: inadeguati, dispregiatori della natura di cui si sentono padroni assoluti, della vita dei cittadini, preoccupati dei loro interessi e non di quelli dei cittadini. L’attuale governo Monti toglie la tredicesima ai titolari delle pensioni di reversibilità e poi Monti al vertice italo-francese con Holland osa affermare che nel progetto TAV (TRENO ALTA VELOCITA’) “ci sono molte cose in gioco: non solo il trasporto,ma anche una idea di Europa”.
Mi piacerebbe sapere dal professore Mario Monti quale è questa idea di Europa: l’euro, le banche, i mercati, le tasse “ammazzagente”, la devastazione della natura, il materialismo, il capitalismo? Bene fa secondo me la popolazione della Valsusa (a loro va tutta la mia solidarietà e il mio affetto perché è gente meravigliosa che vuole difendere la propreia terra, il che è un diritto sacrisanto) a contestare la costruzione della linea ferroviaria Torino-Lione. C’è già l’autostrada e la linea ferroviaria. Che bisogno c’è di un’altra linea?

* fondatore dell’Associazione per la legalità “Ultimi”

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3544

Commenti (3)

  • Cossater Fabio

    Che poeta,intendo e’ A.Liguori l’EUROPA non é ecc ecc. Questo Signore con Don Aniello non sanno di cosa parlano.Questa é la linea ad alta velocita commerciale tra le piu’ importanti d’Europa.Farla o non farla é essere o non essere entro il commercio euro/mondiale.Quindi per favore non continuamo a dire c’é gia’ ByBun’autustrada ed una linea ferroviaria.A Don Aniello pensi alle anime (ma non era stato spretato?

    Rispondi
    • marco

      @cossater. credo che lei basi le sue considerazioni su dati oggettivi, mi potrebbe citare le fonti in base alla quali ritiene che questa direttrice sia tra le più importanti d’europa, quando i traffici commerciali e passeggeri sulla linea esistente sono in crollo da 20 anni. E per favore continuiamo pure a dire che c’è già una ferrovia ed una autostrada, perchè è la verità, e la vera verità è che sono sottoutilizzate perchè non c’è necessità di un traffico maggiore.

      Rispondi
  • Alfonso Liguori

    GRAZIE, DON ANIELLO GRAZIE!!!
    in nome di questa europa stanno passando scempi di ogni genere, da quelli alla democrazia fino a quelli al paesaggio!!!
    ma solo “in nome” di questa europa, perché Euro ed Unione Europea non sono l’Europa.
    L’EUROPA, QUELLA CHE AMIAMO, E’ UN’ALTRA STORIA, NON QUESTA!

    Rispondi

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto