Sorprende ladro a rubare e lo uccide, indagato vigilante

Sorprende ladro a rubare e lo uccide, indagato vigilante

Una guardia giurata ha ucciso stanotte un ladro sorpreso a rubare all’interno di un negozio di autoricambi a Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli.
Il ladro, uomo già noto alle forze dell’ordine, è morto sul colpo: dall’arma di servizio del vigilantes è partito un colpo che ha raggiunto il ladro alla testa.
Il vigilante ha subito chiamato il datore di lavoro che ha poi avvisato i carabinieri. Il tentativo di furto stava avvenendo ai danni di un negozio che vende autoricambi in via Santa Maria la Carità, nel comune di Sant’Antonio Abate.
La guardia giurata, da quanto si apprende, sarebbe iscritta nel registro degli indagati per omicidio colposo. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Castellammare e del nucleo investigativo di Torre Annunziata per i rilievi del caso. Gli investigatori stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto. Pare sia nata tra la guardia giurata e il ladro una colluttazione durante la quale sarebbe partito il colpo che ha ucciso il ladro, che sarebbe un uomo già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali.

Barruggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *