Home
Tu sei qui: Home » Archivio » Su Report, ecco chi ha lucrato sul prezzo dei farmaci

Su Report, ecco chi ha lucrato sul prezzo dei farmaci

Su Report, ecco chi ha lucrato sul prezzo dei farmaci

gabanelli-770x513La spesa per i farmaci rimborsati dal sistema sanitario nazionale ammonta a più di 20 miliardi l’anno. Per rientrare dai costi esorbitanti della Sanità in genere si tagliano posti letto e assistenza. Eppure ci sarebbero soldi che si possono recuperare. Per esempio dall’ex ministro De Lorenzo, dall’ex direttore del servizio farmaceutico Duilio Poggiolini e da alcuni membri della commissione che approvava e decideva i prezzi dei farmaci, che devono ancora risarcire lo Stato italiano per milioni di euro per il danno procurato all’immagine della Pubblica Amministrazione. Il risarcimento l’ha chiesto nel 2009 la Corte dei Conti. Intanto tra le carte dell’inchiesta della Procura di Firenze emergerebbero le prove di un sistema messo in atto da Alberto Aleotti, patron della Menarini, cioè la più importante azienda farmaceutica italiana. Questo sistema avrebbe consentito di vendere i farmaci e farseli rimborsare dal sistema sanitario nazionale a prezzi più alti del dovuto. Questi profitti, secondo la Procura di Firenze, sarebbero stati accumulati da Aleotti all’estero: circa un miliardo di euro che poi ha scudato e lasciato in eredità a figli e nipoti. Nell’inchiesta giornalistica realizzata da Sigfrido Ranucci, emergono anche vecchie trame dove lìintreccio tra imprenditori farmaceutici, politici noti e insospettabili, e lobbisti legati alla Commissione che approva e stabilisce il prezzo dei farmaci, dalla prima repubblica ad oggi non si è mai interrotto.

Altro servizio di Report, “I manager del presidente” di Antonino Monteleone. La Calabria ha 2 milioni di abitanti e 2 miliardi di euro di debiti accumulati nella sanità che Agazio Loiero ha lasciato in eredità a Giuseppe Scopelliti. Che proprio in sanità ha promesso “cambieremo tutto” cominciando proprio dalla classe dirigente. Ma cosa succede quando il Governatore viene incaricato dal Governo di fare anche il “commissario ad acta” per risanare i conti ed è anche coordinatore regionale di un partito?

 

 

 

 

 

Informazioni sull'Autore

Numero di voci : 3627

Lascia un Commento

© 2012 iConfronti-inserto di Salernosera (Aut. n. 26 del 28/11/2011). Direttore: Andrea Manzi. Contatti: info@iconfronti.it

Scroll in alto