Sei malinconico e hai mal di testa? È perché dici troppe bugie

Se qualcuno si lamenta per continui mal di testa o mal di pancia e non si capisce il perché, provate a chiedergli quante bugie dice. Lo stesso si faccia per coloro che si sentono tesi, malinconici o agitati. La causa di questi malesseri sia fisici che psicologici, infatti, potrebbe essere l’abitudine a raccontare menzogne. Perché modificare la realtà – è scientificamente attestato – fa male alla salute. Si pensi allo stress dei partner con il vizietto del tradimento. Quando sono a casa devono stare attenti a non usare il nome dell’amante, viceversa quando si concedono una fuga d’amore. E non solo. Devono inventarsi posti e ore differenti, per allontanare da sé ogni dubbio di adulterio. Insomma, devono costruirsi una vera e propria realtà parallela, fatta di scuse e pretesti, anche inverosimili, stando continuamente attenti a non farsi scoprire. Il che richiede sicuramente fantasia, molta fantasia, ma anche ottima memoria e self-control, allorquando si rischia di essere scoperti.

Leggi il seguito