Confronto sull’abolizione della rassegna stampa online della Camera

Richiesta da tre parlamentari Pd parte la trattativa per ripristinare perlomeno in parte il servizio

Leggi il seguito

Gli editori meridionali si salveranno soltanto facendo rete. E da subito

“Oggi è fondamentale parlare di cultura meridionale”. Diego Guida (foto), amministratore delegato della Guida Editrice, presidente della commissione cultura dell’Unione degli industriali di Napoli, rappresenta, assieme agli altri eredi della famiglia Guida, una delle più grosse case editrici del Mezzogiorno. Alfredo Guida, suo nonno, ha dato vita nella prima metà del Novecento alla casa editrice che si è avvalsa, negli anni, della preziosa collaborazione di letterati del calibro di Benedetto Croce, Francesco D’Ovidio e Fausto Nicolini. Assieme a lui abbiamo provato a delineare un quadro della condizione attuale dell’editoria nel Mezzogiorno d’Italia.

Leggi il seguito

Controcorrente, gli editori per la libertà del Sud

«De Magistris è un elemento di passaggio. Non ha prodotto alcun risultato per la città di Napoli», mentre i tecnici al governo «sono del ladri tecnici, più sofisticati. Cercano di vendere il Paese, svendono l’Italia, i luoghi più prestigiosi italiani, ma anche della Grecia e della Spagna». Un giudizio trachant da un meridionalista appassionato e appassionante, Pietro Golia (foto), anima della casa editrice Controcorrente verso il sindaco di Napoli e il governo Monti. Controcorrente edizioni è un’impresa culturale che rifugge il pensiero unico e tutti i conformismi circolanti. Si definisce libera e autonoma. Controcorrente Edizioni è tutta rivolta al meridione, alla storia, all’economia, alla cultura, alla lingua e all’arte del Sud Italia. Controcorrente Edizioni ha promosso con i suoi libri il dibattito sul revisionismo storico, che è dilagato poi sui quotidiani, sulle riviste, sui libri e nelle aree culturali e politiche più vivaci. Ma non perde di vista il momento attuale, non rinuncia a parlare del governo tecnico italiano, del Comune di Napoli e del sindaco De Magistris. Controcorrente Edizioni è una casa editrice con alle spalle giornalisti, scrittori, studenti universitari e con un’anima.

Leggi il seguito