Milioni di tweet e miracoli web: da Londra i segreti dell’internauta

Fenomeno sportivo sì, ma anche e soprattutto di comunicazione.
Nell’era del web 2.0 e dei social network le notizie dei giochi di Londra arrivano anche attraverso il web. Tanto che qualcuno ha già parlato di prime Olimpiadi social. E mentre on line, su blog, siti, forum e social network impazza la polemica su mamma Rai e sullo scontro impari tra Rai e Sky, c’è chi le Olimpiadi le segue in tv e commenta in diretta sui social media, Facebook e Twitter in primis.

Leggi il seguito