Nel nome di Cargaleiro la sfida dell’arte per il rilancio campano

Una mostra per celebrare gli ottantacinque anni di Manuel Cargaleiro, ceramista di origini portoghesi che ha frequentato spesso il territorio salernitano, elevandolo a luogo di ispirazione della sua arte.
La mostra, che si inserisce nell’ambito del Festival di Ravello, è stata inaugurata a Villa Rufolo e, attraverso l’esposizione di pannelli, piastre e sculture, ripercorre la vita del poliedrico artista Cargaleiro (nella foto, mentre è al lavoro nel suo studio).

Leggi il seguito