Dom. Lug 21st, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Tra sagra e profano, viaggio nell’arte e nella storia nocerina

5 min read
“Far rivivere gli angoli più nascosti di Nocera”: è questo l’obiettivo che si propone la kermesse promossa dall’associazione “Le voci del castello” per il week end dell’Immacolata.
Registriamo in questa rubrica le voci e le attività dei nostri contatti senza alcuna mediazione, verificando soltanto la veridicità delle informazioni trasmesseci. Qualche nostro eventuale intervento avrà il solo scopo di garantire una maggiore chiarezza del messaggio.

[divide style=”3″]
“Far rivivere gli angoli più nascosti di Nocera”: è questo l’obiettivo che si propone la kermesse “Tra Sagra e Profano”, promossa dall’associazione “Le voci del castello” per il week end dell’Immacolata. Accendere i riflettori – anche solo per una notte – sui borghi storici meno conosciuti, nonostante l’immenso patrimonio artistico ed architettonico.
Tra l’8 e il 9 dicembre, i cortili di Rione Pietraccetta si trasformeranno in luoghi di scambio, in un intreccio di relazioni artistiche, umane e commerciali da cui far ripartire il rilancio economico del quartiere. Vere e proprie gallerie d’arte a cielo aperto saranno allestite all’interno delle suggestive corti e lungo i vicoli, con performance estemporanee e mostre di artisti ed artigiani, mentre la musica e le allegorie teatrali occuperanno gli spazi vuoti. L’intento è permettere di godere di un bene storico e paesaggistico attraverso forme espressive innovative e contemporanee che convivono nel castello medioevale, luogo simbolo dell’identità di Nocera. Cultura nella cultura, quindi: la festa diventa, così, occasione di riflessione antropologica, incontro culturale, convivialità e tempo comunitario. Un programma ricco e variegato, con visite guidate, stands enogastronomici, prodotti biologici, mostre d’arte, musica popolare, concerti e un’attrezzata area giochi dedicata ai bambini.
L’iniziativa si inserisce nell’opera di rivalutazione della collina del Parco Fienga e del castello sovrastante, attraverso molteplici espressioni artistiche e culturali. Una “sinergia strategica” tra il collettivo “Le voci del castello”, le associazioni e i singoli cittadini nell’intento di ricostruire un sentire comune tra le tante realtà urbane di Nocera, nell’ottica della condivisione e del volontariato. L’idea è di accogliere i visitatori-protagonisti che “baratteranno” la propria presenza attiva con l’immagine inusuale che le corti offriranno di sé. Nel percorso festivo saranno inseriti anche due luoghi di culto di importanza storico-artistica, come il Convento di S. Antonio e la Chiesa di S. Bartolomeo che, in occasione della ricorrenza religiosa, in una sorta di continuum spazio-temporale, da simbolo di aspirazione trascendentale si tramuteranno in palcoscenici in cui l’arte prende forma.
La manifestazione, in realtà, rientra nel più ambizioso progetto de “Le voci del Castello”, ovvero ospitare, all’interno del Castello Fienga un “Centro Culturale Urbano”: uno spazio di sperimentazione destinato a formazione, creatività, eventi e tempo libero, che faccia da catalizzatore sociale, turistico e naturalistico per la città, generando dinamiche di rinnovamento del sistema artistico, educativo, sociale ed economico.

PROGRAMMA
SABATO 8 DICEMBRE 2012

Ore 16.00 APERTURA MANIFESTAZIONE
Piazza S. Antonio – Esibizione degli Sbandieratori Nocera de’ Pagani

Ore 16.00 VISITE GUIDATE
Convento di S. Antonio dalle ore 16.00 alle ore 20.00 – a cura di CTG NOUKRIA
Chiesa di S. Bartolomeo Ap dalle ore 16.00 alle ore 17.30 – a cura di Don Enzo Ruggiero
Chiesa del Corpo di Cristo dalle ore 16.00 alle ore 17.30 – a cura di Arch. Giovanni D’Alessandro
Pinacoteca di S. Antonio dalle ore 16.00 alle ore 20.00 – a cura di CTG NOUKRIA

Ore 19.00
Chiostro di S. Antonio – Teatro Grimaldello presenta “Esercito d’Amore” – Performances teatrali alle ore 19.00 – 20.00 – 21.00

Ore 19.30
Chiesa di S. Antonio – Concerto della Corale Polifonica Priscana diretta da Liana Balzano – Organista Pierpaolo Galante

Ore 19.30
Rione Pietraccetta – Curtin ‘ra Baroness – Artenauta presenta “Giramondo” – Performances teatrali alle ore 19.30 – 20.30 – 21.30

Ore 20.00
Rione Pietraccetta – Curtin ‘ra Lumilde – Esibizione del gruppo “La Dea Lamia” – Balli e canti popolari

Ore 20.30
Chiostro di S. Antonio – Concerto del trio Silver Stars: Elena Memoli (Soprano) – Maria Aiello (Flauto) -Laura Conte (Pianoforte)

Ore 21.30
Scale del Convento di S. Antonio – Concerto degli artisti:

ToDay in Double – Karmine Domenicano (Dj) – Vittorio D’Amore (Tromba)

AL MARANCA – Al Maranca (Saz, voce) – presenta Med City

IROKO – Gerardo De Prisco (Voce) – Biagio Bove (Chitarra, voce) – Francesco Lionetti (Chitarra)
Adriano Vercellone (Basso) – Luciano Caso (Batteria)

Con la Speciale Partecipazione di

VINCENZO ROMANO – (Voce, tammorra) – Leo Coppola (Chitarra)
Gaetano Strino (Tamburo)

DOMENICA 9 DICEMBRE 2012

Ore 9.30
Piazza S. Antonio – Raduno per escursione storico/naturalistica al Parco e Castello – a cura di Montagna Amica e Archeoclub

Ore 10.00
Chiostro di S. Antonio – “Laboratorio di fumetto e arti visive” per bambini dai 4 anni in poi – condotto dalla Coop. Integra

Ore 10.00
Piazza S. Antonio – Esibizione degli Sbandieratori Nocera de’ Pagani

Ore 10.00 VISITE GUIDATE
Convento di S. Antonio – dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 – a cura di CTG NOUKRIA
Chiesa di S. Bartolomeo Ap – dalle ore 16.00 alle ore 17.30 – a cura di Don Enzo Ruggiero
Chiesa del Corpo di Cristo – dalle ore 16.00 alle ore 17.30 – a cura di Arch. Giovanni D’Alessandro
Pinacoteca di S. Antonio – dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 – a cura di CTG NOUKRIA
Museo Archeologico – dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 – a cura di CTG NOUKRIA
Tufare di Pietraccetta – dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00 – a cura di Dott. Giulio Caso

Ore 17.30
Teatro Oratorio – La Quarta scena presenta “Le voci del Teatro” – Performances teatrali alle ore 17.30 – 18.30 – 19.30 – 20.30 –
21.30 – 22.30

Ore 19.00
Chiostro di S. Antonio – Teatro Grimaldello presenta “Esercito d’Amore” – Performances teatrali alle ore 19.00 – 20.00 – 21.00

Ore 19.30
Rione Pietraccetta – Curtin ‘ra Baroness – Artenauta presenta “Giramondo” – Performances teatrali alle ore 19.30 – 20.30 – 21.30

Ore 20.00
Rione Pietraccetta – Curtin ‘ra Lumilde – Esibizione del gruppo “MammeDio” – Balli e canti popolari

Ore 21.00
Scale del Convento di S. Antonio – Concerto degli artisti:

POCHE STORIE – Emanuele Esposito (Chitarra, voce) Luca Boninfante (Percussioni, cori)

TRIBUTO A DE ANDRE’ – Charlie D’Agosto (Chitarra, voce) – Alfonso Tortora (Chitarra, voce) – Cleo Lamberti (Voce narrante)

TONINO BORZELLI – Tonino Borzelli (Tastiere, voce) – Aldo Ferraioli (Chitarra) – Piero Cantarella (Batteria)

Roberto Valletta (Basso) – Federica Borzelli (Tastiere)

ROCKAMMORRA – Joe Petrosino (Chitarra, mandolino, voce) – Augusto Siciliano (Tammorra, tamburello) – Piero Fattiroso (Chitarra acustica, basso) – Riccardo Di Stasi (Cajon) – Toni
D’Alessio (Voce, cori)

ALMADUO – Marcella Russo (Voce) – Aldo ferraioli (Chitarra) – guest Marina Perazzi (Voce)

Sono, inoltre, previste:
Visite guidate itineranti nel Rione Pietraccetta, nelle chiese e nel convento, nel Museo e Pinacoteca condotte dal Prof. Antonio Pecoraro e Salvatore De Napoli (Archeoclub Nuceria Alfaterna) e dal Dott. Carmine Zarra (Soprintendenza Beni Culturali)
Chiostro di S. Antonio – Mostre di pittura di vari artisti locali – curate da Antonella Ferraro
Rione Pietraccetta – Stand enogastronomici e di prodotti biologici e artigianali nei cortili
Piazza S. Antonio – Stand enogastronomici e di prodotti biologici, artigianali e di antiquariato – Area giochi bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *