Mar. Lug 23rd, 2019

I Confronti

Inserto di SalernoSera

Tredici arresti a Napoli per traffico di cocaina, indagato un poliziotto

1 min read
Il poliziotto avrebbe rivelato agli spacciatori notizie coperte dal segreto di indagine

Dieci persone sono state arrestate e condotte in carcere, altre tre ai domiciliari: è il risultato di un’operazione antidroga eseguita dalla polizia a Napoli. Gli indagati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al trasporto e al commercio di cocaina. Il provvedimento di divieto di dimora in Campania è stato notificato a un poliziotto. L’operazione è stata condotta dal pm della direzione distrettuale antimafia. Il traffico di droga era gestito da un nucleo familiare, i Cortese, situato a Fuorigrotta. L’organizzazione aveva scelto come base logistica il “rione Lauro”, situato a pochi passi dallo stadio San Paolo. Ma, i traffici andavano ben oltre Napoli, giungendo perfino nelle località turistiche più rinomate della Sardegna. Nel corso dell’attività investigativa la polizia ha sequestrato vari quantitativi di cocaina, acquistata da personaggi provenienti dal Lazio e da altre zone della Campania. Il poliziotto indagato è accusato di aver favorito gli spacciatori, rivelando loro notizie coperte dal segreto di indagine. L’attività investigativa è stata coordinata dal procuratore aggiunto Alessandro Pennasilico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *